Master SUPSI in Counselling Cognitivo-Sistemico

Il Master of Advanced Studies (MAS) in Counselling Cognitivo-Sistemico è un nuovo percorso formativo di livello post-universitario che nasce da una collaborazione fra SUPSI e IFCoS. Il counselling è un approccio emergente per affrontare problematiche relazionali in momenti difficili della vita; è uno strumento relazionale per aiutare le persone ad aiutarsi. Esso può essere definito come la possibilità di offrire orientamento o sostegno non direttivo a individui, gruppi e organizzazioni al fine di favorire la conoscenza, lo sviluppo e l’utilizzo del proprio potenziale. Il counsellor è la figura professionale in grado di favorire la ricerca di soluzioni a un quesito che crea, a un individuo o a un gruppo di individui, un disagio psicologico e relazionale la cui entità non comporti un intervento psicoterapeutico. Il modello Cognitivo-Sistemico si fonda sull’evoluzione – alla luce della teoria della complessità post-moderna – dei modelli cognitivo-comportamentale e sistemico. Cognizioni, relazioni e contesto sociale interagiscono reciprocamente. Le rappresentazioni – e più in generale i significati – pur essendo individuali, sono stimolate e consolidate dalle relazioni significative attorno alla persona. Le storie che le persone raccontano e le letture che attribuiscono alle situazioni vissute sono una parte fondamentale del processo di gestione delle difficoltà che ostacolano i propri obiettivi. Le rappresentazioni cognitive, le descrizioni della realtà sociale e le teorie, emergono sempre all’interno di un contesto sociale. Il counsellor massimizza le potenzialità dell’individuo, stimola le sue capacità, attiva le sue risorse e innesca un processo di decostruzione e ricostruzione di rappresentazioni cognitive ed emotive, letture e narrative del cliente a lui non funzionali, orientandolo alla valutazione del problema in termini più utili alla generazione di strategie alternative e infine al raggiungimento dell’obiettivo.

Obiettivi
Nella formazione di counsellor, accanto all’apprendimento di modelli e tecniche, una cura particolare sarà dedicata al lavoro su sé stessi. Il counsellor deve essere consapevole che egli stesso è guidato dalle proprie rappresentazioni e dai propri giudizi. Pertanto il lavoro di auto-osservazione e autocritica, la conoscenza approfondita delle proprie teorie narrative e strategie relazionali, sono fondamentali per divenire uno strumento d’aiuto. I partecipanti potranno acquisire i concetti teorici del modello cognitivo-sistemico, metodi e tecniche utili al processo di counselling, approfondire la conoscenza di sé a livello delle proprie costruzioni e rappresentazioni, e sperimentare le abilità di counselling in situazioni professionali.

Destinatari
Il Master si rivolge a professionisti in ambito psicologico, socio-sanitario e formativo, responsabili o funzionari di servizi pubblici e privati, quadri e dirigenti di aziende, professionisti in ambito giuridico.

Le ammissioni sono chiuse fino al prossimo MAS (2019).
Per maggiori informazioni scrivete a formazione@ifcos.ch

[pdf] MAS Suspi in Counselling Cognitivo-Sistemico - Formulario di ammissione (438 Kb)